Skip to content

Come Ottenere i Prestiti per Cattivi Pagatori

I soggetti che hanno avuto dei problemi a pagare dei debiti, si chiedono spesso come ottenere un prestito per cattivi pagatori.

Negli ultimi anni si sono moltiplicate le possibilità di prestiti per i cattivi pagatori, anche se rimane immutata la legge che punirà severamente coloro che risulteranno ancora dei cattivi pagatori.
La modalità più veloce per questo tipo di prodotto finanziario è quella effettuata attraverso la cessione del quinto dello stipendio.
Questa opzioni ha molti vantaggi, ma richiede ovviamente un lavoro stabile (preferibilmente a tempo indeterminato) e una busta paga.

La cessione del quinto, ogni mese, decurta una certa somma dallo stipendio; questa somma è strettamente correlata al volume economico e alla durata del debito.
La busta paga funziona come una garanzia su cui la finanziaria si rifà nel caso di mancati pagamenti.
I vantaggi sono la velocità di erogazione del prestito e il non considerare la banca dati dei cattivi pagatori.
Generalmente occorrono pochi giorni per avere la somma richiesta, anche se come cattivi pagatori potrebbero occorrere dei tempi un pochino più lunghi.

La cessione del quinto è una forma di prestito a cui possono accedere anche i buoni pagatori. Questa opzione può essere effettuata una sola volta; infatti non si possono aprire due cessioni del quinto sullo stesso stipendio. La durata massima della restituzione è prevista in dieci anni.